Home Risposte Semplici Come fare lo shreenshot sul computer

Come fare lo shreenshot sul computer

8 Agosto 2019
Come fare lo shreenshot sul computer

Se hai necessità di salvare una schermata del tuo computer, che sia una pagina web o una finestra di un programma, la soluzione migliore è quella di scattare uno screenshot. Niente paura, è molto più semplice che da smartphone: vediamo subito come fare.

 

Come fare lo screenshot di tutto lo schermo

La prima modalità per fare uno screenshot da computer, che è anche la più semplice, prevede l’utilizzo della sola tastiera. Sulla parte destra di questa, in alto, dovresti trovare il tasto Stamp; su alcune tastiere lo stesso pulsante è nominato Print Screen o PrtCs. A questo punto basta premere il tasto e il pc salverà la fotografia automaticamente in formato PNG nella sezione SCREENSHOT della raccolta IMMAGINI di Windows.

 

Come fare lo screenshot della finestra attiva

Per acquisire un’immagine della sola finestra attiva devi tenere premuto Alt in contemporanea a Stamp. Attenzione: se stai lavorando da un computer portatile potrebbe non essere sufficiente il solo tasto Stamp; prova a pigiare insieme Fn, solitamente posto in basso a sinistra. In questo caso l’immagine viene salvata temporaneamente tra gli “Appunti” del sistema, dunque provvedi ad incollarla su Paint (o altro programma similare) per essere certo che lo screenshot sia andato a buon fine.

 

Come fare lo screenshot di una porzione di schermo

Se vogliamo invece fare uno screenshot da computer di una sola parte dello schermo, conviene utilizzare lo Strumento di Cattura, presente in tutte le versioni Windows da Vista in poi. Certo, si possono comunque effettuare i passaggi di prima e poi ritagliare manualmente da Paint la sezione che ci interessa, ma il procedimento è più lungo, ed inoltre Strumento di Cattura consente di scegliere tra diverse modalità di formato.

Aprendo il programma, il “taglio” predefinito è quello rettangolare, perfetto si vuol fare uno screenshot ad un’area di forma regolare. All’interno del programma, in alto, troviamo una freccia accanto all’icona “Modalità”: da qui possiamo sfruttare tutti i tipi di cattura consentiti. Ad esempio, con “Cattura formato libero” si può disegnare a mano libera la sezione da screenshottare, semplicemente muovendo il mouse, mentre con “Cattura finestra” viene generata una fotografia della finestra corrente, e con “Cattura schermo intero” si crea un dagherrotipo di tutto ciò che è visibile sul nostro schermo.

Lo screenshot viene visualizzato all’interno del programma, e da qui si può modificare scrivendo, evidenziando o cancellando. Per quanto concerne il salvataggio, per non perdere l’immagine occorre salvare manualmente con nome cliccando sull’icona del floppy disk. Il formato predefinito anche in questo caso è PNG, ma se stai usando il sistema operativo Vista troverai invece il JPG.

In tutti i casi lo screenshot rimane tra gli “Appunti” del sistema, quindi come abbiamo fatto prima con Stamp possiamo incollarlo su Paint o altri programmi.

 

Come fare lo screenshot di una sequenza di finestra

I precedenti metodi sono funzionali soprattutto se interessa una finestra o porzione di essa; ma come fare se vogliamo catturare una successione di finestre? Tecnicamente si può continuare, schermata dopo schermata, con Stamp o Strumento di Cattura, ma si intuisce come il processo diventi lungo ed estenuante.

L’alternativa per fare uno screenshot da computer è quella di utilizzare PSR.exe, già presente in quasi tutti i laptop.

Dal menu Start apri “Esegui” e digita nella finestra PSR.exe, premendo “Ok” per lanciarlo. A questo punto si aprirà una barra degli strumenti su cui dovrai cliccare “Inizia registrazione” (o start record); ogni volta che cambierai finestra, verrà scattato uno screenshot.

Attenzione perché in automatico il programma registra lo screenshot di 25 schermate, ma puoi aumentarne il numero dalle impostazioni fino a 100. Una volta terminato, basta cliccare su “Interrompi registrazione” (o stop record) e si aprirà una finestra con gli screenshot; adesso devi solo salvare, e il programma unirà tutti gli screenshot in un unico file HTML.

You may also like

Leave a Comment