Home Cura del corpo e Moda Come avere le mani curate

Come avere le mani curate

17 Maggio 2018
Come avere le mani curate

“Non esiste momento più bello, all’inizio di una storia, di quando intrecci le dita in quelle dell’altra persona e lei te le stringe”. Come dare torto a Massimo Gramellini?

Le mani sono uno strumento importante per entrare in contatto con il mondo. Attraverso di esse svolgiamo gran parte delle nostre attività quotidiane, toccando, afferrando, sfiorando.

Le mani, inoltre, con i gesti e con il tatto, si rivelano spesso una sorprendente e potente arma di seduzione.

Proprio per la loro importanza, funzionale ed anche estetica, è fondamentale prendercene cura.

Pensate a quanto, ogni giorno, esponiamo le nostre mani all’“usura”: il freddo, il caldo, lo smog, i detersivi, i saponi…Perfino lavarle troppo di frequente non è un bene per la loro salute.

Per avere mani invidiabili, non è necessario recarsi tutte le settimane dall’estetista. Una manicure professionale è sicuramente utile, ma dev’essere accompagnata da una cura costante “casalinga”.

Eccovi alcuni semplici consigli su come avere mani curate!

 

Idratazione

Mantenere pelle sempre idratata è fondamentale, che si tratti delle gambe, del viso e delle mani. Soprattutto nei mesi invernali, la pelle tende a seccarsi, esponendosi maggiormente ad escoriazioni e dermatiti. E’ bene quindi munirsi di una crema idratante nutriente e specifica. Le migliori sono a base di burri o oli vegetali, ad esempio il burro di karité e l’olio di mandorle.

Il prodotto, ricordate, soprattutto in inverno va usato ogni giorno e più volte. Le confezioni che trovate oggi in commercio hanno solitamente un formato adatto per essere conservato in borsa, in modo da averlo sempre a disposizione.

Per rendere la pelle ancora più liscia morbida, oltre alla crema potete usare dell’olio di oliva o di mandorle dolci.

Inoltre, quando siete a casa, magari prima di andare a dormire, potete usare la crema per le mani come una vera e propria maschera: applicate un’abbondante quantità di prodotto e poi indossate dei guanti di cotone.

Se la secchezza delle mani è in uno stato avanzato, con presenza di dermatiti, ricordatevi che è meglio rivolgervi ad un dermatologo.

Crema mani

 

Protezione

Poiché prevenire è meglio che curare, ricordatevi che è fondamentale proteggere le vostre mani dai vari “agenti esterni” che possono danneggiarle:

  • il freddo; indossate sempre dei guanti nei periodi invernali
  • i detersivi, che insieme all’acqua calda possono distruggere la barriera protettiva della pelle; indossate sempre i guanti di gomma quando lavate i piatti
  • il sole; usate sempre una crema solare nella stagione estiva

 

Lavare le mani…ma bene!

Anche i tempi ed i modi in cui ci si lava le mani sono importanti per la loro salute.

Per prima cosa, scegliete bene il sapone, puntando su prodotti neutri, delicati e privi di alcool. La stessa acqua ha un ruolo importante: non esagerate con l’acqua calda, anzi cercate di alternare caldo e freddo in modo da stimolare la circolazione, anch’essa fondamentale per la salute e l’aspetto delle vostre mani.

Ricordate che il lavaggio rappresenta comunque una “aggressione” nei confronti della barriera protettiva della pelle, ecco perché bisogna evitare di lavare le mani troppo spesso, ma solo quando necessario.

 

Fuori le unghie!

E poi, ci sono loro, la punta di diamante di qualsiasi mano ben curata: le unghie. Che siano naturali o laccate di smalto, a forma tonda o squadrata, le unghie, quando sono belle e sane, sono la parte più “stilosa”, creativa e chic delle vostre mani, ma anch’esse necessitano di tanta cura ed attenzione.

E’ consigliabile fare una manicure completa, se non una volta a settimana, almeno una ogni due settimane, per rimuovere innanzitutto le cuticole. Potete rivolgervi ad un’estetista, oppure munirvi degli strumenti necessari per la vostra manicure casalinga: i fondamentali sono una lima per le unghie, un bastoncino per spingere indietro le cuticole ed una pinza apposita per rimuovere le pellicine.

Esistono inoltre diversi prodotti adatti a mantenere le unghie sane e forti: oltre agli smalti rinforzanti e curativi, potete usare alcune tipologie di olii, ad esempio l’olio essenziale di limone, l’olio di oliva o un olio a base di vitamina E.

Lunghezza, forma e colore delle unghie devono ovviamente rispecchiare i vostri gusti, ma assicuratevi di utilizzare smalti di buona qualità.

Smalto per unghie

 

La “dieta” per le mani

La nostra alimentazione, ed in generale il nostro stile di vita, influenzano pesantemente la salute e la bellezza del nostro corpo, mani comprese. Per avere una pelle morbida e setosa, oltre alle cure specifiche, il segreto è anche bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno e mangiare tanta frutta e verdura ricche di vitamina A e C, come gli agrumi, i kiwi, le zucchine, le carote ed i pomodori.

 

Il trucco c’è…

Pensate che il make-up sia utile solamente al viso? Errore! Per coprire le macchie della pelle, correttore e BB cream funzionano benissimo anche sulla mani. La BB cream ha inoltre un forte potere idratante, per il giusto mix di cura e bellezza.

You may also like

Leave a Comment